NIGHTLIFE

I’ll meet you again one of these nights, I know
When I walk and walk out in the night alone
Hanging ‘round, feel like the king of the night
I feel at ease, only in the darkening light

When the night arrives and the sun goes down
The lights turn on, the cities yawn
I walk down the stairs, and in this desert town
Followed by shadows until the break of dawn

I feel secure out in the winter night
Everything  that hurts, is sleeping out of sight
The night is quiet, sometimes disturbing too
Naturally strangely lighted up by the moon

I like the cats that I meet at night
Stopping by, waiting and looking, each other in the eyes
They look for food, the warm hood of a car
I look for you, the warm touch of your arms

(I hope I vanish one of these nights)

I’ll meet you again one of these nights, I know
We’re not that different after all, you know
Sweet lady in dark, with your wide black cloak
Wrapping me up in your wide black cloak
______________________________
VITA NOTTURNA (SEGUITO DALLE OMBRE)
Ti incontrerò di nuovo una di queste notti, lo so
Quando cammino e cammino, fuori nella notte da solo
Gironzolando, mi sento il re della notte
Mi sento a mio agio solo nell’oscurità

Quando la notte arriva e il sole va giù
Le luci si accendono, le città sbadigliano
Scendo le scale e cammino in questa città deserta
Seguito dalle ombre finché arriva l’alba

Mi sento sicuro fuori nella notte invernale
Tutto ciò che ferisce dorme, fuori dalla mia vista
La notte è calma, a volte inquietante
Illuminata in modo naturale ma strano dalla luna

Mi piacciono i gatti che incontro di notte
Ci fermiamo, aspettiamo e ci guardiamo negli occhi
Loro cercano cibo, il caldo cofano di una macchina
Io cerco te, il caldo tocco delle tue braccia

(spero di sparire una di queste notti)

Ti incontrerò di nuovo una di queste notti, lo so
Non siamo così diversi dopo tutto, lo sai
Dolce signora in scuro, con il tuo grande mantello nero
Mi avvolgi nel tuo ampio mantello nero